“Ho fatto delle foto. Ho fotografato invece di parlare. Ho fotografato per non dimenticare. Per non smettere di guardare.”    Daniel Pennacfotografo matrimonio napoli

È un’illusione che le foto si facciano con la macchina. Si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. Le fotografie possono raggiungere l’eternità attraverso il momento.”

Henri Cartier-Bresson

La fotografia per matrimonio è da sempre tra le più gremite e concorrenziali, e quella napoletana si colloca innegabilmente tra le più feroci.
Perché, dunque, fra tanti, fra tutti, scegliere il fotografo matrimonio Luigi Di Paola ?
Le ragioni, molteplici, possono condensarsi in tre soli nodi:

Lucidità.
Immagini perfette, attrezzature di ultima generazione Canon eos periodicamente revisionate, collaboratori qualificati, laboratori fotografici di stampa specializzati, tecnologia digitale, alta definizione e fedeltà cromatica di lunga durata.
Ma soprattutto, abilità, competenza, esperienza, metodo.
Un fotografo professionista resta infatti tale anche armato di una reflex a basso costo, mentre l’amatore, pur noleggiando strumenti costosi e/o ricorrendo a software sofisticati, rimane comunque un hobbista.
Una brutta fotografia, insomma, neanche Photoshop la può salvare. (Decalogo©Jumper.it)fotografo matrimonio napoli

Misura. Sobrietà. Discrezione. Educazione.
Durante la cerimonia, come pure durante il rinfresco. Non si impongono pose, e la presenza del fotografo risulta diluita e trasparente, tutt’altro che molesta.
Eppure, puntando su fotografia spontanea e fotografia naturale, sarà colta, tra uno scatto e il successivo, l’intimità di quei momenti che sono davvero da ricordare. E tutto ad un prezzo altamente competitivo, con possibilità di sconti alla presentazione di altre coppie in procinto di convolare a nozze, e numerosi gadget fotografici in omaggio.

fotografo matrimonio napoliEmpatia. Partecipazione. Complicità. Condivisione.
Accompagnarsi in un percorso armonico richiede sorrisi, al fine di creare un clima distensivo e amichevole, gioioso e memorabile. Ma gli sposi, rilassati nel corso della cerimonia, non saranno in alcun modo esclusi, ne’ dalla fase di elaborazione, ne’ dalla fase di post-produzione.
Le foto da inserire nell’album fotolibro digitale saranno infatti selezionate insieme, combinando accuratamente esigenze materiali ed estetiche. Flessibilità d’orari per gli appuntamenti in studio, anche nei dopocena e nei weekend, sempre allo scopo di garantire il massimo del comfort.